MORGAN s.p.a.

morganweb&apps


portfolio

Le tappe della crescita professionale e tecnologica di Morgan.

Share this page

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus
  • email

Ministero della Pubblica Istruzione

Inizia nel 1998, su incarico e in collaborazione con EDS - oggi HP - il rapporto con il Ministero della Pubblica Istruzione, per il quale Morgan ha realizzato il Portale ufficiale, uno dei primissimi siti del Governo italiano; trasformato nel corso del tempo in portale per rispondere meglio alla complessità delle esigenze dei suoi pubblici, l’evoluzione più recente della collaborazione con il Ministero è indirizzata verso l’interattività e l’erogazione dei servizi on line e su device mobili.
Nel 2008 nasce IoStudio (www.istruzione.it/studenti), la Carta dello studente. La sfida proposta a Morgan è stata quella di disegnare uno scenario credibile per il lancio della Carta nelle scuole d’Italia. Con la progettazione della campagna e di tutti i materiali necessari, Morgan ha realizzato un’azione di comunicazione capillare per colpire un target giovane e molto esigente.
L’anno successivo (2009) viene avviato il progetto "Scuola Mia", un insieme di strumenti e servizi online volti a favorire le relazioni tra Scuola e Famiglia, tra i quali la pagella digitale, l’agenda di ricevimento dei docenti, la notifica alle famiglie in tempo reale delle presenze/assenze degli studenti e le comunicazioni scolastiche, il rilascio on line di certificati.
L’erogazione dei servizi in modalità multicanale, e l’interfacciamento diretto tra docenti, famiglie e sistema, consentono una estrema semplificazione delle procedure e dei processi, con significativi benefici in termini di costi e tempi, sebbene l’architettura realizzata garantisca un elevato livello di sicurezza e protezione dei dati.
Morgan ha ideato e realizzato l’intero progetto, curando anche la progettazione e realizzazione della campagna pubblicitaria e di lancio.

Wind Telecomunicazioni

A partire dal 1999 viene realizzata la intranet windsurf , attraverso la ristrutturazione dell’hub e in particolare delle sezioni: wind all’estero, wind e-care, umts, wind consumatori. Viene sviluppato wind i-mode e vengono scritti, prodotti e realizzati filmati per il lancio umts.

Istituto per il Commercio Estero

La collaborazione con ICE inizia nel 1999 con la realizzazione del portale www.ice.it, un contenitore di servizi e banche dati per gli operatori economici italiani in cerca di opportunità e strumenti per internazionalizzare la propria attività. Nel 2001 viene realizzato www.italtrade.com, un portale multilingue e multipaese indirizzato agli operatori economici esteri interessati al mondo del “made in Italy”, sia a livello di importazione e distribuzione di beni e servizi che a livello di collaborazioni industriali e creazione di eventuali joint venture. La pianificazione e organizzazione degli eventi di presentazione e della campagna di lancio hanno completato il lavoro.
Negli anni successivi vengono sviluppate altre applicazioni settoriali, una mediateca che consente all’istituto di raccogliere e gestire un vasto patrimonio di foto, loghi e filmati necessari a realizzare le attività promozionali (allestimenti, opuscoli e cataloghi, ecc.) oltre che l’archivio storico che documenta oltre ottanta anni di attività promozionali in tutto il mondo, con decine di migliaia di manifestazioni ed eventi.
Anche per ICE viene sviluppata l’interattività nella erogazione dei servizi, con la fornitura di un applicativo che consente di gestire on line attraverso comunicazioni elettroniche la pubblicizzazione delle iniziative promozionali nel mondo. Il sistema coniuga una elevata standardizzazione degli stili e dei format di comunicazione con una grande flessibilità e possibilità di personalizzazione dei contenuti, attraverso un CMS facilmente utilizzabile da parte del personale dell’Istituto, anche se non in possesso di specifiche competenze grafiche e informatiche. Agli stessi principi si ispira il progetto per la newsletter elettronica mensile, che grazie ad un apposito applicativo viene redatta e impaginata dagli stessi funzionari dell’Istituto con costi estremamente contenuti ed una diffusione di oltre 50.000 copie.

Unilever, divisione Frozen Food & Ice Cream

Inizia nel 2001 la collaborazione con Unilever, con la realizzazione di www.invoglia.it, portale dedicato essenzialmente alle consumatrici di prodotti Findus, con ricette e consigli specifici per una cucina semplice e di qualità. Le utenti registrate possono accedere a una serie di servizi dedicati, come promozioni speciali e coupon sconto su nuovi prodotti. Il team Morgan cura anche la redazione dei contenuti e le risposte on-line ai quesiti delle consumatrici.

Cortina Cultura e Natura

Nel 2004 viene realizzato il sito ufficiale della manifestazione estiva di Cortina d’Ampezzo dedicata agli incontri con personaggi della cultura, della politica e dello spettacolo, con aggiornamenti in tempo reale per tutto il periodo della manifestazione .

Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie

Inizia nel 2005 la collaborazione con questo Ministero, per il quale viene progettato e realizzato il sito www.innovazione.gov.it, uno dei primi siti pubblici creati nel rispetto delle norme sull’accessibilità, previste dalla Legge voluta dal Ministro Stanca.
A partire dal 2009, in collaborazione con HP-ES, nasce il progetto VIVIFACILE, un prodotto del tutto innovativo che prevede un accesso single-sign-on a tutti i servizi on line della Pubblica Amministrazione centrale e locale, attraverso una pluralità di canali di comunicazione (web, telefonia fissa e mobile, PEC e in prospettiva la DgTV) realizzando di fatto la convergenza verso una piattaforma tecnologica integrata.

Gli obiettivi del sistema possono riassumersi nelle seguenti direttrici d'azione:

  • offrire ai cittadini e alle imprese servizi integrati e non più frammentati secondo le competenze dei singoli enti;
  • garantire a tutti l'accesso telematico alle informazioni e ai servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni;
  • migliorare l'efficienza operativa interna delle amministrazioni
Vivifacile realizza così il nuovo approccio della Pubblica Amministrazione, che pone al centro della propria azione la soddisfazione delle esigenze degli utenti e ha l'obiettivo di semplificare il rapporto Cittadino-Pubblica Amministrazione.

ATAC

A partire dal 2005, e fino al 2007, Morgan cura la progettazione creativa, la riorganizzazione dei contenuti e la realizzazione grafica del nuovo portale di Atac, azienda che gestisce il trasporto locale e la sosta nel comune di Roma.

Testoni calzature

Per Testoni S.p.A., azienda leader nel settore delle calzature di lusso, Morgan ha realizzato nel 2005 il nuovo portale, con l’obiettivo di razionalizzare la presenza sul web in tutti i paesi nei quali il marchio è presente, sia con punti vendita monomarca, sia attraverso distributori esclusivi.

Alleanza Assicurazioni

Per Alleanza Assicurazioni viene realizzato nel 2006 il portale intranet per la comunicazione interna e la diffusione servizi. Il lavoro ha comportato la ricognizione delle esigenze informative dei dipendenti dell’azienda e della rete delle agenzie, e su questa base la riorganizzazione delle informazioni per temi e utilizzo.

Intesa Trade SpA (Gruppo Banca Intesa)

A partire dal 2006 Morgan progetta e sviluppa il sito www.t3.intesatrade.it, dedicato alla piattaforma di trading online t3, progetta il nuovo logo, riveste la piattaforma con la nuova grafica e sviluppa un modulo di formazione dedicato ai nuovi clienti, volto a facilitare l’utilizzazione delle funzionalità offerte dalla piattaforma. La progettazione del piano di lancio della piattaforma e della campagna di advertising on line hanno completato l’incarico.

eni

A partire dal 2009 Morgan lavora per ENISCUOLA, un progetto avviato dall’eni con l'obiettivo di fornire ai giovani informazioni di alto livello sulle tematiche dell’energia e dell’ambiente. Il portale, per cui Morgan ha realizzato la grafica, l’architettura e lo sviluppo tecnologico, conta oltre 1200 pagine di documenti, foto, grafici e tabelle, esperimenti, giochi, video-interviste a scienziati nazionali ed internazionali. Tutti i testi pubblicati sono presenti in versione audio scaricabile.
La collaborazione è proseguita con SMARTENGLISH, il primo corso class & web per l’apprendimento della lingua inglese, un sistema on-line e interattivo di cui Morgan ha curato l’ideazione, la realizzazione grafica e lo sviluppo tecnico. Premiato nel 2010 con il “Label europeo per le lingue” come miglio corso, il sistema offre, a partire dall’indirizzo www.smartenglish.it, viste e funzionalità separate per docenti e alunni.
A carattere transnazionale il progetto SCHOOLNET, anch’esso interamente realizzato da Morgan, che coinvolge in un concorso annuale a tema, da sviluppare su supporto elettronico, tra le scuole e gli studenti di otto paesi in cui eni realizza attività di ricerca, estrazione e progettazione ingegneristica. Schoolnet è uno strumento, interamente basato sul web, per abbattere le barriere fra nazioni, per conoscere meglio i ragazzi di altri paesi, il contesto e le tradizioni che li circondano.

La realizzazione più recente è il sistema di Didattica Digitale, che eni ha messo anche a disposizione della scuola italiana attraverso un accordo con il Ministero dell’Università e Ricerca. Questa applicazione consente ai docenti di creare, condividere e mettere a disposizione degli alunni lezioni multimediali e interattive: il sistema si compone di un archivio di lezioni e altri materiali didattici a cui il docente può accedere per utilizzarli, modificarli o costruirne di nuovi.

Il menu di materiali didattici che viene presentato al singolo docente viene personalizzato sulla base del suo profilo, il docente può scaricare sulla propria scrivania di lavoro le lezioni o gli elementi didattici che gli sono necessari, per utilizzarli, modificarli o creare una nuova lezione, utilizzando anche materiali scaricati direttamente dal web.
Creare una nuova lezione è semplice ed intuitivo: attraverso il trascinamento dell’icona dalla scrivania di lavoro al foglio della lezione è possibile l’inserimento di qualsiasi tipo di file (video, audio, immagine, tabella, grafico, ecc.). I filmati possono essere agevolmente tagliati e montati secondo le esigenze didattiche.
La lezione così creata può essere fruita dagli studenti in aula, attraverso una proiezione o su lavagna multimediale, oppure a distanza, attraverso tablet o PC. Al tempo stesso la lezione viene acquisita nel database del sistema e quindi può essere condivisa e utilizzata anche dagli altri docenti registrati, che vengono a costituire una comunità professionale in grado di condividere metodi ed elementi didattici, anche attraverso appositi moduli di social network riservati alla comunità dei docenti e a quella degli studenti, in grado di attivare  un circolo virtuoso di scambio di saperi e contenuti al servizio dei processi didattici.
Sono anche disponibili funzionalità per la predisposizione, da parte del docente, di esercizi e test che gli alunni possono compilare on line e che vengono acquisiti in automatico.
Il sistema utilizza esclusivamente elementi open source e non richiede quindi l’acquisto di licenze. Può essere installato sul server del cliente o utilizzato attraverso un hosting gestito interamente da Morgan SpA.